BOTTICINO
Lottizzazione Mulino dei prati

Via Mazzini
L’area oggetto della presentazione si trova nel comune di Botticino Mattina (Bs) avente una potenzialità edificatoria da destinarsi alla realizzazione di edilizia residenziale, alienabile a libero mercato per Ville e Bifamiliari.
L’area di completamento-espansione è di forma regolare, è situata in un discreto insediamento urbano, il lotto e pianeggiante. La posizione del lotto fa si che sussista nell’area in oggetto un microclima mite-temperato. Il lotto è completamente soleggiato e non presenta zone d’ombra. Come tutta la zona gode di un livello di sismicità medio.
Botticino è un comune di 10.856 (popolazione legale residente al censimento 2013) abitanti della provincia di Brescia, nell’area pedemontana immediatamente a nord-est del capoluogo.
Botticino è rinomato per il marmo Botticino Classico, un calcare sedimentario pregiato, per il vino Botticino DOC e per i numerosi calzifici specializzati che producono per i maggiori marchi della moda.
Il comune è stato costituito nel 1928 dall’unione dei comuni di Botticino Mattina e Botticino Sera, attualmente frazioni assieme a San Gallo.
Botticino confina a nord-est con la città di Brescia, a nord con il Comune di Serle, a est con i Comune di Nuvolera e a sud-ovest con il Comune di Rezzato.
Le frazioni di Botticino Sera e San Gallo si estendono sulle pendici del Monte Maddalena e del Monte Fratta; la frazione di Botticino Mattina si estende nel contiguo ampio fondo del rio Rino.